Mustang fu presentata per la prima volta all’Esposizione Universale di New York il 17 aprile 1964, stabilendo un record già nel primo anno con oltre 418.000 auto vendute. Da allora, la sua popolarità non ha mai cessato di crescere e ne sono state vendute oltre 10 milioni attraverso sette generazioni.
Per celebrare i sessanta anni di presenza sul mercato di Mustang, Ford ha annunciato due nuovi allestimenti per il mercato europeo: il California Special pack, che aggiunge un tocco contemporaneo a una versione speciale introdotta per la prima volta nel 1968, e il Nite Pony Pack, che arricchisce ulteriormente il design dell’auto con dettagli stilistici distintivi.In vista di un futuro 100% elettrico per Ford in Europa, è stata ampliata la gamma Mustang con l’introduzione del SUV a zero emissioni Mustang Mach-E e, il 30 aprile, sarà possibile ordinare la Mustang Mach-E Rally, il primo veicolo elettrico dell’Ovale Blu ispirato ai rally.
Un altro annuncio entusiasmante per il compleanno di Mustang riguarda i primi dettagli sul processo di ordinazione dell’attesissima Mustang GTD.Il California Special pack è un omaggio all’edizione speciale del 1968, molto apprezzata dagli appassionati e in grado di catturare l’essenza dello stile della west coast americana con un design unico. Disponibile in abbinamento a tutta la gamma di colori la California Special si distingue per le strisce laterali che presentano una scritta GT/CS che diventa molto più evidente alla luce del sole. Le cornici nere circondano i fari, mentre i cerchi in lega da 19 pollici esibiscono dettagli in Rave Blue, completati da un distintivo badge GT/CS sulla griglia anteriore e un iconico logo GT sul cofano posteriore, entrambi rifiniti nella stessa tonalità.L’unicità del design vivace dell’allestimento California Special è evidente anche negli interni con rivestimenti Navy Pier e sedili in pelle Ebony Black. La Mustang California Special è ordinabile nella versione Mustang GT convertibile, con la possibilità di scegliere tra un cambio manuale a sei rapporti o un cambio automatico a 10 rapporti per il motore V8 da 5,0 litri.Per parte sua il nuovo Nite Pony pack è disponibile per le versioni coupé e convertibile della Mustang GT con cambio manuale o automatico per il V8 da 5,0 litri. Questo pacchetto dà la possibilità di aggiungere un tocco più scuro alla Mustang, con cerchi in lega verniciati in Ebony Black, tetto, calotte degli specchietti e cornici dei fari neri, oltre ai loghi Pony anteriori e posteriori neri, che conferiscono alla vettura un aspetto audace e distintivo.
Non va dimenticato che, nel corso della sua lunghissima carriera, Mustang ha anche ottenuto entusiasmanti successi nel mondo del motorsport, ottenendo la sua prima vittoria al Tour de France Automobile nel primo anno di vendita e continuando a registrare vittorie e ottenere trofei. Lo spirito competitivo di Mustang è incarnato ancora oggi nella Mustang Dark Horse Spec R, la Mustang GT4 e la Mustang GT3, quest’ultima pronta a rappresentare il ritorno di Ford alla 24 Ore di Le Mans quest’estate.