Le prevendite inizieranno a maggio e la vettura sarà in vendita in tutte le concessionarie Mazda dall’autunno 2024 con prezzi a partire da 61.235 euro. Stiamo parlando della nuovissima Mazda CX-80, senza dubbio della vettura più spaziosa della gamma europea di Mazda.I progettisti si sono concentrati sull’eleganza e la purezza dell’estetica giapponese minimalista, che elimina tutti gli elementi superflui, il cui obiettivo è quello di produrre vetture “Crafted in Japan”, ovvero auto che possono solo provenire dal Giappone per stile e filosofia costruttiva.
Con una lunghezza di quasi cinque metri e un passo di oltre tre metri, la nuova CX-80 è più lunga, più alta e con un passo significativamente più lungo rispetto alla apprezzata CX-60. La CX-80 è dotata di parecchie tecnologie d’avanguardia: il nuovo controllo vocale Alexa in abitacolo, un nuovo sistema di navigazione ibrido che combina i vantaggi dei servizi offline e online e il nuovo sistema Trailer Hitch View, che utilizza il display centrale e una grafica avanzata per aiutare a posizionare la vettura rispetto a un rimorchio.
Al lancio, la nuova CX-80 è disponibile con una scelta di due unità motrici: l’e-Skyactiv PHEV, che combina un motore a benzina a quattro cilindri e un motore elettrico, e l’unità ibrida Diesel e-Skyactiv D, a sei cilindri in linea, altamente efficiente e dotata del sistema M Hybrid Boost 48V di Mazda.L’e-Skyactiv PHEV ha una potenza totale di sistema di 327 CV/241 kW e 500 Nm di coppia. Accelera da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi, ha una velocità massima di 195 km/h e offre 60 km di autonomia in solo elettrico. Con le sue eccellenti credenziali ambientali, ha un consumo medio di carburante WLTP di 1,6 l/100 km ed emissioni di CO2 di soli 36 g/km. Per parte sua l’e-Skyactiv D genera 249 CV, accelera da 0 a 100 km/h in 8,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 219 km/h. Il consumo medio di carburante è di 5,7-5,8 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 148-151 g/km. Entrambi i powertrain sono abbinati a un cambio automatico a otto rapporti e al sistema di trazione integrale i-Activ AWD di Mazda. La CX-80 è dotata di sospensioni anteriori a doppio braccio oscillante e posteriori multilink mentre il sistema di trazione integrale permanente con prevalenza al posteriore combina la stabilità e la trazione di una AWD con le caratteristiche di neutralità in curva di una trazione posteriore.
La gamma completa di sistemi avanzati di assistenza alla guida i-Activsense della CX-80 punta a una valutazione di sicurezza di 5 stelle Euro NCAP. Fra le nuove funzioni di sicurezza che debuttano sulla CX-80 ci sono il Cruising & Traffic Support con il nuovo “supporto ai guidatori distratti”; lo Smart Brake Support (nuovo sistema di attenuazione delle collisioni frontali) e l’Emergency Lane Keeping, un nuovo sistema di assistenza per evitare il traffico frontale.