Tenneco fornisce sospensioni intelligenti per le nuove Mercedes-AMG Classe SL Roadsters

La tanto attesa Mercedes-AMG Classe SL 2022, un roadster che abbina lusso a grande qualità costruttiva, sarà equipaggiata con due delle più recenti tecnologie di sospensioni intelligenti del portafoglio Monroe Intelligent Suspension di Tenneco.
I nuovi modelli, che rappresentano l’ottava generazione dell’iconica gamma SL, saranno offerti con la sospensione semi-attiva CVSA2 di Tenneco o con la sospensione integrata CVSA2/Kinetic. Entrambi i sistemi per i modelli Mercedes-AMG sono ora in produzione presso lo stabilimento, dedicato ai veicoli ad altre prestazioni, a Gliwice, in Polonia, recentemente ampliato da Tenneco.

Sviluppata per supercar e SUV ad alte prestazioni, la tecnologia CVSA2 fornisce un’esperienza di guida superiore in quasi tutti gli ambienti operativi. Il sistema, che sarà di serie sui modelli SL 43 e 55, include ammortizzatori leggeri semi-attivi dotati di due valvole elettroidrauliche montate esternamente che controllano in modo indipendente l’estensione e la compressione.
Ogni ammortizzatore viene continuamente regolato da un software che monitora diversi data point, tra cui l’angolo di sterzo, la velocità del veicolo, l’accelerazione e lo spostamento. La tecnologia permette una gamma di regolazione altamente flessibile tra i livelli minimi e massimi di smorzamento, consentendo comfort, manovrabilità e stabilità eccezionali.

Disponibile come opzione sulla SL 55 e di serie sulla SL 63, la sospensione CVSA2/Kinetic combina tutti i vantaggi della tecnologia CVSA2 con un innovativo sistema di controllo attivo del rollio, che riduce il peso del veicolo eliminando la necessità di barre antirollio. Insieme, i sistemi garantiscono trazione, risposta dello sterzo, bilanciamento dei freni e comfort eccezionali, nonché la interessante funzionalità di sollevamento anteriore per una maggiore altezza da terra.
“Si è trattato di un progetto entusiasmante per Advanced Suspension Technologies – ha dichiarato Henrik Johansson, vicepresidente Advanced Suspension Technologies – Questi fenomenali nuovi modelli fanno raggiungere alla storica Classe SL livelli eccezionali in termini di piacevolezza della guida”.

La storia di Tenneco come entità autonoma è iniziata nel 1999, quando l’attuale società è emersa da un conglomerato precedentemente composto da sei attività: costruzioni navali, imballaggi, attrezzature per l’agricoltura e l’edilizia, trasporto di gas, automobili e prodotti chimici.
A partire dagli anni ’80, attraverso varie offerte pubbliche, vendite, spin-off e fusioni, la società ha ceduto tutte le sue attività, lasciando in vita la colonna portante Tenneco Automotive.
Nel 2005, l’azienda ha infine rinominato il proprio nome semplicemente in Tenneco, per rappresentare al meglio il numero crescente di mercati serviti.
I leggendari marchi aftermarket come Monroe e Walker, ciascuno con radici storiche che risalgono a più di 100 anni fa, mostrano una ricca storia che aiuta a definire ciò che il Gruppo è oggi.

Tornando alla collaborazione con Mercedes, resta infine da sottolineare che, oltre alla nuova Classe SL, la tecnologia CVSA2 ha goduto recentemente di un notevole successo sui modelli Mercedes-AMG, tra cui il SUV Classe G e la AMG GT Black Series.

Tenneco è uno dei principali progettisti, produttori e distributori di prodotti per auto per clienti di accessori originali e aftermarket, con un fatturato 2021 di 18 miliardi di dollari e circa 71.000 dipendenti e collaboratori che lavorano presso più di 260 sedi in tutto il mondo. Con i quattro gruppi (Motorparts, Performance Solutions, Clean Air e Powertrain), Tenneco ambisce a fornire soluzioni tecnologichesu tutti i mercati del mondo per veicoli leggeri, veicoli commerciali, mezzi fuoristrada, veicoli industriali, sport motoristici e aftermarket.

La nuova Mercedes-AMG SL torna alle sue radici con la classica capote in tessuto e il carattere sportivo che da sempre la contraddistingue. L’elegante roadster per la prima volta trasferisce la potenza alla strada con la trazione integrale. L’indole sportiva è rafforzata da soluzioni all’avanguardia, come l’assetto ACTIVE RIDE CONTROL AMG con sistema antirollio attivo, l’asse posteriore sterzante, i freni ceramici in materiale composito AMG ad alte prestazioni (a richiesta) o il sistema DIGITAL LIGHT con funzione di proiezione. Abbinato al motore V8 biturbo AMG da 4,0 litri, questo corredo tecnico garantisce un’esperienza di guida di altissimo livello. SL è un modello Performance Luxury, e in quanto tale è stato interamente sviluppato da Mercedes-AMG ad Affalterbach. In Italia la nuova SL sarà disponibile esclusivamente nella sua motorizzazione più potente, la SL 63 4MATIC+. Il V8 AMG eroga 430 kW (585 CV) e mette a disposizione una coppia massima di 800 Nm sull’ampia fascia di regime compresa tra 2.500 e 4.500 giri/min. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in appena 3,6 secondi, la velocità massima è di 315 km/h. SL 63 4MATIC+ è offerta in due versioni: PREMIUM e PREMIUM PLUS, con prezzi a partire da 198.900 euro.