Il costruttore cinese Aiways ha completato pochi giorni or sono tre mesi di impegnativi test invernali del nuovo SUV Coupé U6 elettrico, che arriverà a breve sul mercato. Le prove hanno preso in esame le prestazioni in condizioni di freddo estremo, compreso il controllo dei sistemi di alimentazione, sterzo, frenata, sospensioni e propulsione elettrica, nonché una prova di resistenza di 15.000 chilometri con temperature inferiori ai 30 gradi sottozero. I test si sono svolti a Heihe, nella provincia di Heilongjiang, all’estremità nordorientale della Cina.

L’affidabilità è un fattore cruciale per i veicoli elettrici in condizioni climatiche rigide, e durante i test invernali Aiways U6 è stato lasciato per lunghi periodi al gelo in modo da monitorare le sue capacità di ricarica e avviamento a freddo. Il veicolo utilizza un sistema di gestione della batteria con controllo termico, che inoltre recupera il calore residuo del motore elettrico per riscaldare l’abitacolo.

L’aderenza ridotta a causa di ghiaccio e neve ha evidenziato l’importanza dei sistemi di controllo e di stabilizzazione e ha consentito agli ingegneri di concentrarsi sui sistemi di sicurezza della vettura tra cui l’Electronic Stability Program, testato e messo a punto in accelerazione, in decelerazione e in curva. Altro capitolo ha riguardato gli adattamenti del sistema di frenata automatica e del sistema di regolazione antislittamento.

Le vendite del SUV Coupé U6 sul mercato domestico e internazionale inizieranno nel terzo trimestre di quest’anno, e già girano numerosi “rumors” a proposito degli interni high-tech e del prezzo che si annuncia assai competitivo.